#RAMatters

Per capire appieno com’è vivere con l’artrite reumatoide (AR), Lilly ha creato “RA Matters”, un’indagine condotta con i canali tradizionali e i social media, a cui hanno partecipato oltre 6.200 persone di otto Paesi.

Il progetto “RA Matters” creato da Eli Lilly si propone di scoprire cosa provano realmente le persone di otto diversi Paesi nel convivere con l’artrite reumatoide.

Grazie a un nuovo metodo di raccolta dati, che ha coinvolto le comunità con canali tradizionali e online, “RA Matters” ha esaminato vari aspetti della vita con l’artrite reumatoide – aggiungendo nuove e importanti prospettive e spunti stimolanti.

Una breve indagine qualitativa commissionata da Lilly ha chiarito le sfide, le aspirazioni e ciò che più conta per le persone che convivono con l’artrite reumatoide. I risultati di questo sondaggio iniziale hanno gettato le basi di “RA Matters” e del tipo di domande a cui le persone che convivono con la malattia desiderano venga data una risposta.

Dei 6.208 partecipanti al sondaggio, 5.400 erano persone con una diagnosi di artrite reumatoide (AR) e 808 erano reumatologi o professionisti sanitari che si occupano di AR. L’indagine ha avuto luogo tra il 4 novembre 2016 e il 13 febbraio 2017 in otto Paesi (elencati di seguito). “RA Matters” intende sostenere le persone con artrite reumatoide affinché facciano sentire la propria voce e abbiano la certezza che i loro desideri contino di più nelle decisioni e nelle discussioni decisive sulla loro condizione.

Paesi partecipanti: Canada, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia e Regno Unito